Fabio Freisa

Lezioni di Clarinetto e Sassofono Torino

Fabio Freisa compie gli studi presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino dove ottiene il Diploma e successivamente il Diploma Accademico di II livello ad indirizzo concertistico in clarinetto sotto la guida del M° Vittorio Muò. Perfeziona i suoi studi seguendo masterclass di clarinetto con Enrico Maria Baroni, Sergio Del Mastro, Luigi Picatto, Vincenzo Casale, Antonio Salguero, Richard Stoltzman, Andrew Marriner e, di musica da camera, con Bruno Giuranna e Bruno Canino. Dal 2011 al 2013 è allievo dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia dove studia con Alessandro Carbonare. Ha collaborato con molte orchestre sinfoniche ed ensemble tra cui: Camerata Ducale di Vercelli, Orchestra della Royal Academy of Music of London, Orchestra "Place de l'Opera", con la Filarmonica del Teatro Regio di Torino sotto la direzione di Yutaka Sado e Guido Renzetti, con l’ensemble francese di musica contemporanea “Les Temps Modernes” diretto da Jean-Louis Bergerard e con l’ Ensemble Europeo Antidogma, con cui ha eseguito la prima assoluta in italiano del balletto “Les mariés de la Tour Eiffel” di Jean Cocteau, tradotto appositamente per l’occasione. Ha inoltre accompagnato il saxofonista Claude Delangle con l’orchestra “Fiatinsieme” in occasione dell’XI edizione del Concorso Internazionale di Musica Marco Fiorindo. Nel 2008, per conto del Conservatorio "G. Verdi" di Torino, si esibisce al "Festival della Creatività" di Firenze in diverse performance live per clarinetto ed elettronica. Collabora inoltre con l'Ensemble Novecento dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Con esso si è esibito all'Auditorium Parco della Musica di Roma per la rassegna di concerti "Nuovi Talenti" 2012 e 2013, e al Parco della Musica e al Teatro Vespasiano di Rieti per l'inaugurazione del Reate Festival 2012 con "Il Teatro Musicale del '900", che ha visto la messa in scena del dittico "Puccini, Gianni Schicchi & Ravel, L'heure espagnole". Questi concerti sono disponibili in streaming su Euroclassical. Nel 2012 è idoneo per l'Orchestra Nazionale dei Conservatori (ONC), con la quale si esibisce nel "Cocciante canta Cocciante" tour 2012 accompagnando il cantautore. Come solista ha eseguito il concerto per clarinetto e orchestra K622 di Mozart con l'orchestra Camerata Ducale di Vercelli al Conservatorio di Torino e al Teatro Civico di Vercelli. Nel 2013 vince la borsa di studio "Leonardo Da Vinci" inerente al progetto "Working With Music", nato per dare la possibilità ai giovani diplomati di realizzare un tirocinio all'estero. Nel 2014 lavora per cinque mesi al "Quadra Recording Studio" di Londra e nella stessa città collabora con l'orchestra della Royal Academy of Music of London e con l'orchestra "Place de l'Opéra". Nel giugno 2015 suona al Rome Music Chamber Festival, prestigioso festival di musica da camera che vede coinvolti alcuni tra i più promettenti giovani musicisti di tutto il mondo affiancati a grandi musicisti del panorama internazionale. Parallelamente al clarinetto studia pianoforte e composizione al Conservatorio "G.Verdi" di Torino e successivamente sax, concentrandosi in particolar modo sul sax soprano e utilizzando questi due strumenti soprattutto nel mondo della musica leggera, collaborando con diversi gruppi pop e rock.

corsi di musica
fabio freisa


fabio freisa